Un corazziere per l’attacco gialloblu: Riccardo Barbuti è un giocatore del Trento

Il Trento Calcio comunica di aver acquisito i diritti alle prestazioni sportive del calciatore Riccardo Barbuti, al quale augura le migliori fortune – personali e di squadra – in maglia gialloblu. Nato a Sassuolo (Modena) il 12 marzo 1992, Barbuti è un attaccante dall’ottima struttura fisica (185 cm x 79 kg) e di grande duttilità, visto che è in grado di ricoprire tutti i ruoli del reparto avanzato.

Cresce nel settore giovanile del Modena, dove compie tutta la trafila e a 16 anni approda al Sassuolo con cui, nella stagione 2010 – 2011 esordisce in Prima Squadra, collezionando 8 presenze nel campionato di Serie B. Successivamente la sua carriera si sviluppa interamente in ambito professionistico con le maglie di Barletta (18 presenze e 1 rete in serie C1), Aprilia (31 presenze e 9 reti in serie C2), Pordenone (18 presenze e 2 reti in serie C), Torres (10 presenze e 2 reti in serie C), Lumezzane (38 presenze e 7 reti in una stagione e mezza in serie C), Teramo (33 presenze e 5 reti in una stagione e mezza in serie C), Gavorrano (14 presenze e 2 reti in serie C), nuovamente Teramo (24 presenze e 2 reti in serie C) e Alma Juventus Fano (61 presenze e 17 reti in due stagioni in serie C).

Il suo score complessivo conta 8 presenze in serie B, 214 presenze e 37 reti in serie C, 18 presenze e 1 rete in serie C1, 31 presenze e 9 reti in serie C2. Riccardo Barbuti indosserà la maglia numero 27.