Walter Kaswalder a Marini sulla criminalità organizzata

Nei mesi scorsi il consigliere del gruppo misto Alex Marini aveva interrogato sull’opportunità di inaugurare un osservatorio dedicato per l’osservazione della criminalità organizzata in Trentino. Ieri sono stati pubblicati gli argomenti conclusivi che archiviano questa vicenda, firmati dal presidente Kaswalder.

“Per quanto concerne l’istituzione in sede locale di un osservatorio sulla criminalità, cui fanno riferimento le interrogazioni e l’ordine del giorno da Lei ricordati, si tratta di una questione di carattere politico, su cui quindi q uesta presidenza, per non pregiudicare il suo ruolo istituzionale, si deve esprimere con cautela: infatti i presidenti d’assemblea non sono soliti presentare atti d’iniziativa politica. Sottolineo, tuttavia, che in seguito all’approvazione dell’ordine del giorno n. 165 del 2020 mi risulta siano in corso dei colloqui, a livello politico, per verificare la praticabilità dell’istituzione di un organismo simile presso la Regione, in modo da agevolare un approccio più comprensivo a un problema che ha sicuramente riflessi d’ampio raggio, e dove le due province autonome presentano delle affinità.”