Tentato omicidio. I Carabinieri della Compagnia di Ortisei arrestano un uomo di 42 anni

Intervento in tempo

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Ortisei unitamente a quelli della Stazione Carabinieri di Ponte Gardena hanno proceduto all’arresto di un 42 enne ritenuto responsabile di tentato omicidio nei confronti di una coppia di Selva Val Gardena. I militari dell’Arma sono stati allertati attraverso il numero di emergenza 112.

A chiedere aiuto è stata una donna che riferiva che un uomo era entrato nella propria abitazione e stava accoltellando il marito. La donna è riuscita a fuggire dai vicini e chiedere aiuto.

L’immediato intervento del personale della Stazione Carabinieri di Ponte Gardena e dei Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Ortisei, arrivati sul posto dopo pochissimi minuti, ha consentito di interrompere l’azione criminale dell’uomo, scongiurando che portasse a compimento l’intento omicida. Entrambi i coniugi feriti sono stati trasportati presso l’ospedale di Bolzano e non versano in pericolo di vita sebbene, sebbene il marito sia stato attinto da diversi fendenti.

L’aggressore I. R. , tradotto presso il carcere di Bolzano a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, si è rivelato essere il fratello dell’uomo rimasto gravemente ferito. Indagini in corso per comprendere il movente.