Uomo vestito da Joker, coltello in mano, dà fuoco al treno di Tokyo; 17 Feriti

Voleva uccidere per essere condannato a morte

Tokyo: un uomo di 24 anni vestito con il costume da Joker di Batman ha aggredito i passeggeri su una linea ferroviaria di Tokyo domenica sera, ferendo 17 persone mentre molti frequentatori di feste si dirigevano nel centro della città per Halloween.

L'attacco è avvenuto sulla linea espressa Keio diretta a Shinjuku, la stazione ferroviaria più trafficata del mondo, intorno alle 8 p.m. di domenica.

La polizia ha arrestato il sospetto aggressore sul posto; un uomo di 60 anni era incosciente e in condizioni critiche dopo essere stato accoltellato, mentre i testimoni hanno anche detto che l’aggressore aveva sparso fluido intorno al treno e ha dato fuoco, secondo quanto si vede sotto nel video dove ci sono delle esplosioni e la gente che scappa urlando.

“Ho pensato che fosse una trovata di Halloween”, ha detto un testimone al giornale locale Yomiuri, che ha dato la notizia. “Poi ho visto un uomo che camminava in questo modo, agitando lentamente un lungo coltello. C’era sangue sul coltello” ha detto.

Un altro video su Twitter mostrava un uomo con gli occhiali vestito con un abito viola e una camicia verde brillante, vestito da Joker, seduto sul treno vuoto che fumava una sigaretta, con le gambe incrociate e sembrava calmo.

I media locali hanno riferito in seguito che il sospetto ha detto alle autorità che “voleva uccidere le persone in modo da poter essere condannato a morte”.

L’attacco è avvenuto sulla linea espressa Keio diretta a Shinjuku, la stazione ferroviaria più trafficata del mondo, intorno alle 8 p.m. di domenica.