Cara escort quanto mi costi?

Rilevato su 3 milioni e 700 mila utenti unici mensili circa

Black Friday per il sesso a pagamento? No, grazie. Nella settimana più calda dell’anno per promozioni e offerte, le escort non fanno sconti a nessuno, ma adattano i prezzi delle prestazioni al portafogli degli italiani.

Escort Advisor, il primo sito di recensioni di escort in Europa ha calcolato le tariffe medie per provincia delle escort che si pubblicizzano on line in Italia. Questo è possibile grazie alle recensioni degli utenti che indicano le fasce di prezzo reali delle professioniste che frequentano. Infatti, le recensioni scritte dai 3 milioni e 700 mila utenti unici mensili del sito, danno uno spaccato del settore dimostrando un’interessante varietà quando si parla dei prezzi delle escort.

Questi diventano i dati più affidabili, visti i numeri registrati dal sito, per delineare i prezzi medi delle escort, poichè nella maggior parte dei casi quelli dichiarati negli annunci non corrispondono alla realtà.

Il costo medio di una escort in Italia per provincia
Q
uello delle sex workers è un servizio professionale che ha delle “parcelle” come i tanti liberi professionisti che lavorano in Italia. Pertanto, le cifre variano da provincia a provincia e si passa così dai 100 euro di Milano e Roma ai 53 euro di Potenza e Rieti.

Dopo Milano e Roma, nella top 10 delle province con il prezzo medio più alto ci sono Palermo, Treviso, Varese con 98 euro; Bologna, Brescia con 97 euro; Sassari e Verona con 96 euro e Agrigento con 95 euro.

Le cifre più basse, dopo Potenza e Rieti le uniche città sotto i 60 euro, le troviamo a Ferrara e Fermo; poi Chieti e Trapani con 61, la sola Ragusa con 63 euro, Gorizia con 65, Livorno e Vercelli con 66 euro.

Come sono cambiati i prezzi medi rispetto al 2020? Prendiamo in esame tre province: Lodi, Varese e Rieti. Tra il 2019 e il 2020 si sono raggiunte punte del calo medio dei prezzi pari al 50%.

Tre zone che poi nella variazione annua successiva, 2020-2021, hanno mostrato che a Lodi +17%, quindi il trend è migliorato; a Rieti, invece, tutto è rimasto invariato, mentre a Varese il prezzo è sceso ancora del 5%.

Tre province che rappresentano un andamento generale del prezzo delle escort in Italia. Tra tutte le province, neanche il 50% di queste ha mostrato segnali di miglioramento, visto che 48 hanno il segno più, 34 non hanno alcuna variazione, e 25 hanno il segno meno davanti. L’aumento più alto dei prezzi medi si è registrato a Lecco con +23%, seguita da Lodi con +17%, Savona ed Enna con +13%, Sassari +10%, Biella e Rovigo +9%.

Su EA Insights puoi trovare i DATI PER PROVINCIA utilizzando le infografiche interattive: CLICCA QUI
https://ea-insights.com/i-prezzi-delle-escort-e-il-portafogli-degli-italiani/

Il prezzo delle escort è in linea con il benessere economico degli italiani? Per capirlo, EA Insights, l’osservatorio sulla prostituzione online di Escort Advisor ha messo a confronto le tariffe medie delle escort in Italia e il reddito pro capite dei contribuenti.

Milano è la città perfetta con il costo medio delle escort di 100 euro e un reddito medio pro capite di 28.754,70 euro. Le altre province che hanno un buon rapporto costo escort-reddito medio sono Roma, Varese (nonostante il calo del prezzo delle escort continui anche nel 2021), Como, Brescia.

La provincia ad avere il rapporto peggiore è Agrigento, che occupa il 10° posto delle province in cui le escort costano di più: 95 euro e solo 5 euro in meno di Milano; si posiziona anche al terzo posto delle province più povere: 14.699 euro di reddito medio pro capite.

La rilevazione di questi prezzi è possibile per Escort Advisor grazie alle recensioni degli utenti, gli utilizzatori finali. Come detto, questi sono dati più affidabili visti i numeri registrati dal sito (3 milioni e 700 mila utenti unici mensili circa) rispetto ai prezzi dichiarati negli annunci delle escort che spesso non corrispondono alla realtà.

Trapani risulta essere, con il suo 49% di escort con tariffe inferiori a 50 euro (su 554 Escort indicizzate mediamente al mese), la città meno cara d’Italia. In opposizione, Bolzano è quella meno economica, solo il 14% delle 598 escort indicizzate da Escort Advisor applicano prezzi inferiori ai 50 euro.