Controlli Anti Covid sanzionato imprenditore

I militari della stazione Carabinieri di Egna, unitamente a personale dell’ispettorato del lavoro della Provincia autonoma di Bolzano, hanno svolto mirati controlli presso i luoghi di lavoro al fine di verificare il rispetto delle norme vigenti in materia di prevenzione della pandemia da SARS-CoV-2.

Presso un’impresa a Egna il gruppo ispettivo ha scoperto che il titolare della stessa aveva omesso di definire le modalità operative per l’organizzazione delle verifiche sul possesso della certificazione verde da parte di chi accede a qualunque titolo per motivi di lavoro nei luoghi di lavoro, nonché aveva omesso di controllare le certificazioni dei lavoratori in qualità di datore di lavoro.

Lo stesso è stato sanzionato con la sanzione amministrativa pecuniaria da euro 400 a euro 1.000 ma la ditta non è stata chiusa poiché si tratta della prima violazione. Se il quarantaduenne imprenditore bolzanino si adeguerà alle norme vigenti non rischierà più né sanzioni né chiusura.