Attualità

Addio a Monica Vitti. L’attrice, icona del cinema italiano, è morta a 90 anni

Si è spenta all'età di 90 la famosa attrice italiana Monica Vitti, icona del cinema nostrano, più volte insignita di prestigiosi premi cinematografici.

Si è spenta all’età di 90 la famosa attrice italiana Monica Vitti, icona del cinema nostrano, più volte insignita di prestigiosi premi cinematografici.

A darne l’annuncio è stato un tweet di Walter Veltroni: “Roberto Russo, il suo compagno di tutti questi anni, mi chiede di comunicare che Monica Vitti non c’è più. Lo faccio con dolore, affetto, rimpianto”.

Monica Vitti, all’anagrafe Maria Luisa Ceciarelli, aveva da poco compiuto 90 anni, la sua ultima apparizione pubblica risaliva ancora al lontano 2003. Sulla sua vita privata, negli ultimi anni, era stato mantenuto il massimo riserbo, di lei si sapeva solo fosse afflitta, da tempo, da una grave malattia.

Lungo tutto la sua brillante carriera, Monica Vitti, si è sempre distinta per le sue capacità. Qualità che l’hanno portata ad essere apprezzata e stimata anche da mostri sacri del cinema nostrano tra cui spiccano Michelangelo Antognoni (con il quale ebbe anche una relazione sentimentale) e Mario Monicelli, solo per citarne alcuni.

Molto apprezzata anche all’estero, l’attrice nel corso degli anni ha ricevuto numerosi riconoscimenti che hanno certificato, se ve ne fosse stato bisogno, il valore artistico delle sue interpretazioni. Su tutti risaltano 12 Globi d’Oro, 7 David di Donatello, 3 Nastri d’Argento, 1 Orso d’Argento.

Nel 1988 il giornale francese “Le Monde” aveva pubblicato in prima pagina la notizia della sua presunta morte per suicidio, in quell’occasione l’attrice, mostrando una spiccata verve umoristica, aveva commentato ringraziando il quotidiano per averle allungato la vita.

Oggi purtroppo la notizia della morte è vera, con il mondo del cinema nostrano e internazionale che piange una delle sue più capaci interpreti.

A Monica Vitti è stato tributato un lungo applauso unito a profonda commozione, all’arrivo della notizia della sua scomparsa, da tutta la sala stampa del Festival di Sanremo.

Secolo Trentino