”Lo sguardo attento” – corso di narrazione per giovani dai 18 ai 35 anni | Teatrionline

Il Cristallo Young propone un percorso per giovani dai 18 ai 35 anni sulla narrazione. Partirà a metà marzo, al Cristallo, un progetto dedicato alla narrazione che racchiude in sé elementi di giornalismo, storytelling e videomaking: il Centro Giovani Cristallo Young propone, per giovani dai 18 ai 35 anni, il laboratorio gratuito “Lo sguardo attento”, con dei workshop, dal 19 marzo al 26 maggio, condotti da Massimiliano Boschi, per la parte giornalistica, Marina Baldo, per la parte video e SagapòAps per quella di storytelling.  Il corso https://www.teatrionline.com/2022/02/lo-sguardo-attento-corso-di-narrazione-per-giovani-dai-18-ai-35-anni/si terrà presso la sala Cristallo Young in via Dalmazia 30 e in diverse altre mete del territorio altoatesino: le iscrizioni sono aperte e verranno accettate fino al 12 marzo. Per informazioni e iscrizioni: cristalloyoung@teatrocristallo.it oppure 0471/202016.

Sarà un corso itinerante, per conoscere il territorio locale e guardarlo con occhi diversi, indossando delle lenti critiche, soggettive, personalissime: questo il senso del nuovo laboratorio destinato ai giovani dai 18 ai 35 anni che partirà il 19 marzo presso il Centro Giovani Cristallo Young, in via Dalmazia 30 a Bolzano. “Lo sguardo attento – narrazioni alternative” è infatti un progetto dedicato alla narrazione, quella giornalistica in particolare, utilizzata come forma di ricerca e indagine, ma soprattutto come racconto del nostro territorio che continua ad evolvere e cambiare la sua storia e quella di chi ci vive.

Partendo dalla citazione di Gabriel Garcia Marques “La vita non è quella che si è vissuta, ma quella che si ricorda e come la si ricorda per raccontarla”, ai partecipanti sarà offerto un percorso di formazione che li stimoli ad osservare da punti di vista nuovi ciò che li circonda. Si cercherà di costruire una narrazione del territorio dalla quale emerga il “non visto”, quello che il discorso ufficiale omette per disattenzione o perché non lo ritiene avere un valore tale da essere raccontato. Il percorso sarà strutturato in una serie di workshop con professionisti di diversi settori, sia teorici che pratici. Il progetto sarà coordinato dagli educatori del centro giovani CristalloYoung e da Massimiliano Boschi, affiancati da SagapoAps per i laboratori di Storytelling e Marina Baldo per quelli di videomaking. Per informazioni ed iscrizioni, entro il 12 marzo, si può far riferimento alla mail del Centro Giovani cristalloyoung@teatrocristallo.it oppure si può telefonare allo 0471/202016. Il progetto è sostenuto dall’Ufficio Politiche Giovanili della Provincia Autonoma di Bolzano.