Cortina, il limite è il cielo Tutti gli appuntamenti di stagione

”Estate a Cortina” non è l’ultimo cinepanettone ambientato tra i monti della Regina delle Dolomiti, ma il capolavoro perfetto per chi desidera ammirare boschi, cime, prati smeraldini, albe e tramonti pitturati dall’enrosadira, che in questa stagione fanno vibrare ancora di più il cuore. Dalle prime ore del giorno affacciati sulla conca ampezzana all’osservazione delle stelle, dalle gare di corsa in notturna al trekking di 24 ore, l’estate di Cortina è un susseguirsi di bellezza e di appuntamenti in quota, per sportivi, amanti del buon vivere, gourmet lovers, curiosi e innamorati della natura. 

Lagazuoi – 5 Torri 


Fino a domenica 26 giugno al Lagazuoi Expo Dolomiti è in scena “L’impronta dell’innovazione”, excursus su come il Distretto dello Sportsystem, una delle eccellenze mondiali del settore delle scarpe sportive, ha cambiato il mondo della calzatura sportiva. Dal 18 giugno i visitatori potranno soffermarsi in quota per una pausa sfiziosa nel nuovo Lagazuoi Terrace Bar by Embassy, approfittando anche della possibilità di visitare la mostra dedicata ai progetti vincitori dei Lagazuoi Winning Ideas Mountain Awards, in esposizione fino al 31 marzo 2023, negli spazi del Lagazuoi Expo Dolomiti appena rinnovato con nuovi toni magenta e verde.  
Il Passo Falzarego, dove si trova la partenza della funivia del Lagazuoi, assieme ad altri passi come il Campolongo e Valparola, sarà interessato dal Dolomiti Bike Day sabato 25 giugno, una giornata di sfida sulle due ruote. Da lunedì 22 giugno a domenica 11 settembre si rinnova l’appuntamento con “Toccare la storia con mano”, la visita del Museo all’aperto della Grande Guerra del Lagazuoi con un rievocatore storico. Per i più sportivi, da giovedì 30 giugno a domenica 11 settembre tornano le giornate di “Climb&Ride”, quattro giorni avventurosi “multisport” tra e-bike, ferrate e scalate. Domenica 3 luglio, con la Maratona des Dolomites, le Dolomiti tornano ad abbracciare i cicloamatori di tutto il mondo tra i passi Campolongo, Pordoi, Giau, Pocol, Falzarego, Valparola. La quattordicesima edizione della Lavaredo Ultra Trail, una delle competizioni di trail running tra le più attese a livello europeo, prenderà il via dal centro di Cortina d’Ampezzo venerdì 24 giugno 2021. Atleti che arriveranno da tutto il mondo per questa incredibile corsa che in 120 km abbraccerà i luoghi più spettacolari delle Dolomiti: il Cristallo, le Tofane, le Cinque Torri, e naturalmente le Tre Cime di Lavaredo. Sabato 23 luglio torna la tradizionale festa d’estate con i Pink Size – Pink Floyd Tribute Band alle 5 Torri. Altrettanto immancabile è il Delicious Slow Trekking 2022, che nella notte di sabato 30 e domenica 31 luglio si snoderà tra i passi Giau e Falzarego in 24 ore. Sotto le maestose 5 Torri si terrà anche il TEDxCortina 2022, domenica 26 agosto. Si saluta l’estate nella zona di Cortina Delicious venerdì 23 e sabato 24 settembre, con il Delicious Festival Dolomiti 2022 (Delicious Trail Dolomiti, Delicious Climbing Dolomiti alle 5 torri, Mini Delicious Climbing a Pocol). Tutte le info su www.cortinadelicious.it)  
 
Tofana – Freccia nel cielo 


Nella terrazza panoramica più alta di Cortina d’Ampezzo il meraviglioso spettacolo della natura che si risveglia al sorgere del sole va in scena venerdì 15 luglio con “L’alba dell’anima”, un’esperienza che regala emozioni intense, capace di avvicinare le persone allo spirito della montagna. L’escursione prevede la partenza da Cortina con la cabinovia quando ancora è buio. Si sale il primo tratto con la cabinovia di Col Druscié e poi con la funivia fino a Ra Valles 2475 m., e infine con un’altra funivia fino a Cima Tofana 3244 m. Alla contemplazione dell’alba seguirà una gustosa colazione. Chi vuole potrà poi visitare, al piano superiore del bar di Cima Tofana, la mostra dedicata alle guide alpine di Cortina “Per Aspera ad Astra”. Si vola alto anche con le Astrocene, dall’8 luglio al 27 agosto tutti i venerdì, l’occasione giusta per coniugare la curiosità e la gioia di poter ammirare direttamente le meraviglie del cielo stellato e il piacere di assaporare gli abbinamenti di piatti preparati appositamente per la serata con i vini di esclusive cantine. Dopo la cena si potrà effettuare una visita guidata all’Osservatorio Astronomico insieme a una guida esperta, che svelerà i misteri del firmamento. Emozioni dal tramonto all’alba: dall’8 luglio a fine agosto (tutti i venerdì) si tiene lo Yoga in quota, perché la giornata inizia meglio col saluto al sole! Si potrà praticare l’attività sul prato di Col Druscié o sulla terrazza. E dopo il saluto al sole, spuntino salutare al Rifugio. Tofana Freccia nel Cielo propone inoltre speciali visite guidate e pacchetti per le famiglie tutti i mercoledì, all’osservatorio astronomico di Col Druscié (aperto dalle 10:30 alle 13:00), con facile passeggiata di un’ora circa percorrendo i sentieri dei pianeti e dell’universo, il pranzo al ristorante Col Drusciè e infine la salita in funivia fino a Cima Tofana. Sabato 23 luglio 2022 è la volta del Tramonto in musica. Un’opportunità straordinaria di ascoltare le sonorità del duo dissonAnce composto da Roberto Caberlotto e Gilberto Meneghin due tra i più apprezzati fisarmonicisti nazionali. L’appuntamento rientra nel cartellone estivo di CortinAteatro, la stagione concertistica e teatrale organizzata dal Comune di Cortina D’Ampezzo e da Musicantus in collaborazione con il Teatro stabile del Veneto, Associazione Gelsomina, Orchestra Regionale Filarmonica Veneta. Giovedì 11 agosto è invece la Notte delle stelle cadenti. Si sale con la nuova cabinovia fino a Col Druscié per godersi la cena al Masi Wine Bar al Druscié, e con fortuna intercettare le stelle cadenti nel cielo sopra la Regina delle Dolomiti, lontani dalle luci della città. (Maggiori info su www.freccianelcielo.com/eventi)  
 
Faloria 


L’attico con vista più bella sulla conca ampezzana ospiterà numerosi eventi durante l’estate. Tra i più attesi, l’appuntamento al Rifugio Faloria con “Dolomiti CorinFestival”, ormai alla sua 8° edizione. Lunedì 4 Luglio alle 12:30 i cori si esibiranno sulla terrazza del Rifugio. Il Dolomiti CorinFestival è un evento che vive sulla condivisione di passioni intense come la musica in uno degli scenari più belli e suggestivi del mondo: le Dolomiti patrimonio Unesco. Perché quanto musica e montagna si incontrano, tutto il resto si ferma ad ascoltare. Lunedì 11 luglio, invece, il Rifugio ospiterà il brunch ampezzano di VinoVip Cortina, una due giorni che dal 1997 porta i suoi ospiti al centro del mondo del vino con vista Dolomiti. Il 14 agosto, come da tradizione, si terrà la Cena dei fuochi di Ferragosto, e dalla terrazza del rifugio si potranno ammirare i falò di tutta la valle di Cortina illuminata a festa.