Incendi ad Arco, Ambrosi (FdI): “I responsabili siano presto assicurati alla giustizia”

Nella notte, Arco è stata funestata da alcuni incendi che hanno riguardato tre torri di ripetitori telefonici in tre zone diverse del comune. Da una prima ricostruzione, pare che gli incendi siano di natura dolosa. Anche se non vi è ancora certezza sulle responsabilità degli episodi, la matrice sembra quella insurrezionalista.

Fratelli d’Italia si schiera sempre dalla parte della legalità, dell’ordine e del rispetto per il confronto democratico” ha affermato in merito la Consigliera regionale di FdI Alessia Ambrosi. “Auspichiamo che gli autori di questi vili attentati, mossi da ideologie definitivamente sconfitte dalla storia, siano prontamente identificati dalle Forze dell’Ordine e chiamati a rispondere delle proprie responsabilità per azioni che potevano avere conseguenze ben più drammatiche, evitate solo grazie al pronto intervento dei Vigili del Fuoco“.

Intendiamo ringraziare il corpo dei Vigili del Fuoco per un’operazione durata diverse ore e resa particolarmente complessa e pericolosa per l’incolumità dei pompieri dalla presenza di batterie, cavi e dispositivi ad alta tensione” prosegue la Consigliera, che esprime infine vicinanza e solidarietà alla comunità di Arco. “Siamo certi che, grazie al lavoro delle Forze dell’Ordine, gli autori di questi atti vigliacchi e intimidatori saranno presto assicurati alla giustizia“.