Attualità

Zone degradate, Fucine di Rovereto, Cattoi: “Fatti come quello avvenuto dimostrano l’importanza del ddl Salvini” 

Spiace leggere sulla stampa locale di nuovi atti di aggressione – avvenuti in pieno giorno – nei confronti di cittadini, vittime di delinquenti troppo spesso lasciati impuniti. A riguardo la Lega è molto chiara sul tema e ha già presentato al Senato il ddl Salvini. Obiettivi del provvedimento: responsabilizzare giovani e famiglie, stop alla propaganda audiovideo (sui social) con atti di violenza, lavori socialmente utili, pene più severe, processo minorile certo e senza meccanismi premiali per i reati commessi da gruppi di tre o più minori, sanzioni fino a 1000 euro e sospensione del beneficio del reddito di cittadinanza o dell’assegno unico familiare per il mancato rispetto dell’obbligo dei genitori di provvedere all’istruzione obbligatoria dei figli.

Un disegno di legge che vuole porre argine ad un’emergenza che è improcrastinabile. In aggiunta, via libera al conseguimento della patente di guida da parte dei 18enni purché non abbiano commesso illeciti legati a questo fenomeno che continueremo a contrastare anche nella prossima legislatura ripresentando in ogni caso questo ddl”.

Lo dice in una nota il deputato della Lega Vanessa Cattoi

Secolo Trentino