Attualità

Quando si svolgerà il funerale della Regina? E cosa è l’operazione Unicorn?

Il funerale della regina inizierà con una processione, portando la sua bara dalla Westminster Hall all’Abbazia di Westminster, dove la funzione si terrà alle 11:00. La bara sarà trasportata su un carro armato, trainato dai marinai della Regia Marina in un corteo militare.

Questa tradizione iniziò con la regina Vittoria nel 1901, come parte delle rigide istruzioni che il monarca aveva lasciato per il suo funerale.

La regina riceverà quindi un saluto con 21 cannoni e due minuti di silenzio in tutta la nazione. Il servizio all’Abbazia di Westminster sarà guidato dall’arcivescovo di Canterbury e alla presenza della famiglia reale , politici e capi di stato di tutto il mondo.

Dopo, un’altra processione consentirà alle persone a Londra di salutare la regina un’ultima volta, prima che venga riportata a Windsor.

Un servizio di commiato si terrà nella Cappella di San Giorgio al Castello di Windsor, e la Regina sarà sepolta nella Cappella commemorativa di Re Giorgio VI, accanto al padre Re Giorgio VI , alla madre Regina Elisabetta e alla sorella Principessa Margaret . 

Anche il principe Filippo , defunto marito della regina, sarà trasferito nella Cappella commemorativa dalla volta reale sotto la Cappella di San Giorgio, per riposare accanto alla sua amata moglie di 73 anni .

Con il passaggio della regina al castello di Balmoral in Scozia, verrà attuata l’operazione Unicorn, che vedrà la bara trasportata a Londra tramite il treno reale. Si prevede inoltre che migliaia di persone potrebbero arrivare in Scozia e che il Parlamento scozzese, il Palazzo di Holyrood e la Cattedrale di St Giles possano diventare punti focali dove attendere giornalisti e il pubblico desideroso di assistere agli eventi. Infatti, in questo caso, il corpo della Regina verrebbe trasferito da Balmoral al Palazzo di Holyrood a Edimburgo e poi fino alla Cattadrela di St Giles dove ci sarà un primo servizio funebre prima di essere trasferito a Londra.

Se la bara non è in grado di tornare nella capitale in treno, verrà attivata l’operazione Overstudy e Sua Maestà sarà trasportata in aereo prima del funerale. 

Secolo Trentino