Di nuovo una penna contro Re Carlo che si infuria (nuovamente)

Continuano i problemi con le penne, un rapporto che ormai sta diventando complicato per Re Carlo che è stato filmato mentre firmava la cerimonia al castello di Hillsborough, nell’Irlanda del Nord, con un aspetto visibilmente irritabile.

Infatti subito dopo aver firmato un documento in diretta – durante il suo viaggio in Irlanda del Nord – si è ritrovato le mani sporche d’inchiostro e mandandolo così su tutte le furie con il sovrano che ha affermato: “Non posso sopportare questa dannata cosa”.

Nel video, Re Carlo dice: “È il 12 settembre?” Viene quindi corretto da un aiutante vicino, prima che il monarca dica: “Oh, Dio, ho messo la data sbagliata”. 

Dopo che la regina consorte ha fatto notare di aver anche “firmato il 12° prima”, re Carlo si alza e dice: “Oh, Dio. Lo odio.” 

Camilla poi fa notare che la penna è trapelata dalla mano del marito, dopodiché il re tira fuori un fazzoletto e tenta di asciugare l’inchiostro. 

Il momento in cui Re Carlo scopre che la penna perdeva

Visibilmente arrabbiato, poi dice: “Non sopporto questa dannata cosa”. In seguito sembra precipitarsi fuori dalla stanza mentre sua moglie firma lo stesso libro. 

Nonostante lo sfogo, i membri del pubblico britannico si sono lanciati in difesa del nuovo monarca. 

Il presentatore di GB News Darren Grimes, che ha condiviso il video, ha dichiarato: “Sua Maestà non riesce nemmeno a ricordare la data; non sorprende che non si sia fermato da quando sua madre è morta. 

“Non ha avuto l’opportunità di soffrire; si è gettato direttamente nei suoi doveri cerimoniali e in tournée a livello nazionale. Un po’ di stress per una penna che perde succede indubbiamente alla maggior parte delle persone.”.