Esteri

Attentato in Somalia. Rivendicato da al Shabaab: ci sono 4 vittime. Neutralizzato il gruppo di terroristi

La televisione di Stato di Jubaland ha riferito che sono finite le operazioni di soccorso al Tawakal Kismayo Hotel e che la situazione è abbastanza chiara: l’attacco è stato rivendicato da Al Shabaab.

Jubaland TV ha riferito che tutto il gruppo che ha effettuato l’attacco all’interno dell’hotel è stato neutralizzato, che inizialmente un’auto si era schiantata contro il cancello della struttura, carica di esplosivo. Almeno quattro civili sono morti. L’attacco, avvenuto poco dopo la preghiera di mezzogiorno di oggi, è iniziato con un’esplosione e poi un gruppo armato è entrato nell’hotel.

L’intervento della polizia è durato oltre sei ore, l’Hotel era stato preso in ostaggio dagli islamisti radicali Shabaab a Chisimaio, nel sud della Somalia. L’attacco, iniziato intorno alle 12:45 ora locale si è concluso intorno alle 19:00 dopo che i tre assalitori sono stati uccisi a colpi di arma da fuoco dalle forze di sicurezza dello Stato dell’Oltregiuba.

I morti dunque in totale sono 4 civili e 3 terroristi. Il Tawakal Hotel è stato colpito da un’auto carica di esplosivo che si è schiantata contro il cancello. Allo schianto è seguita una sparatoria. MC

Secolo Trentino