Cultura

Ballando con le stelle, Selvaggia Lucarelli: “Re Carlo è un cesso”. Gelo in studio

Ennesimo momento critico a Ballando con le Stelle, quando Selvaggia Lucarelli ha parlato di alcuni argomenti che hanno creato scompiglio tra giuria, conduttrice e pubblico da casa. L’opinionista, dopo aver raccontato di essere stata contattata telefonicamente da Dario Cassini per chiederle di essere votato, si è lasciata andare ad un commento hot su Paola Barale. Lucarelli ha dichiarato ironicamente di essere “attratta sessualmente” dalla concorrente in gara.

Non solo: il gelo in studio è subentrato subito dopo una battuta riguardante la Casa Reale di Inghilterra. La gaffe è nata al termine dell’ esibizione del fidanzato Lorenzo Biagiarelli. “È un cesso”, ha detto l’opinionista e in studio è calato il gelo.

La gaffe è nata durante il giudizio a Lorenzo Biagiarelli, fidanzato di Selvaggia Lucarelli. Fabio Canino l’ha paragonato a Camilla Parker Bowles, adesso regina consorte. Così è arrivata la risposta della giornalista. «Se lui è Camilla, io dovrei essere Carlo. Non mi fai un grande complimento paragonandomi a quel cesso…». Applausi poco convinti, poi in studio è calato il gelo. Canino ha fatto finta di non capire, così Lucarelli ha ribadito il concetto, usando gli stessi termini. A sciogliere l’imbarazzo ci ha provato Ivan Zazzaroni: «Mi ha appena chiamato l’ambasciata britannica, non l’hanno presa bene…», ha detto. 

Secolo Trentino