EVENTI

Trentino. Inaugurata la quattordicesima edizione de La notte degli alambicchi accesi

Fino a domenica 11 dicembre la compagnia teatrale Koinè metterà in scena nelle distillerie familiari di Santa Massenza il suggestivo spettacolo per raccontare storia, segreti e curiosità della grappa trentina.

Grande successo anche quest’anno per La notte degli alambicchi accesi, speciale spettacolo teatrale itinerante organizzato dall’Associazione culturale “Santa Massenza piccola Nizza de Trent” con il supporto di Trentino Marketing, il coordinamento della Strada del Vino e dei Sapori del Trentino – nell’ambito della promozione delle manifestazioni enologiche provinciali denominate #trentinowinefest – e la collaborazione di Garda Dolomiti e Istituto Tutela Grappa del Trentino.

Ad inaugurare la quattordicesima edizionePaola Aldrighetti, Presidente dell’Associazione culturale, che ha dato il benvenuto ai numerosi partecipanti accorsi ad affollare le strade del piccolo paesino della Valle dei Laghi. “Finalmente quest’anno – ha sottolineato – siamo riusciti a tornare alla normalità e a poter accogliere un maggior numero di persone. Un ringraziamento speciale a tutte le realtà che ci sostengono, oltre che alla bravissima compagnia Koinè e alla Pro Loco di Santa Massenza, che ha addobbato il paese al meglio”.

Ad affiancarla Lorenzo Miori, Sindaco di Vallelaghi, che si è complimentato ribadendo che si tratta di una manifestazione che contribuisce a diffondere il valore di questa tradizione, e Luca Sommadossi, Presidente della Comunità della Valle dei Laghi, che ha ricordato come La notte degli alambicchi accesi aiuta a far conoscere non solo Santa Massenza ma tutta la valle.

Presenti anche Sergio Valentini, Presidente Strada del Vino e dei Sapori del Trentino, che ha sottolineato come sia un orgoglio sostenere manifestazioni così longeve che rappresentano delle vere eccellenze del territorio provinciale, e Bruno Pilzer, Presidente Istituto Tutela Grappa del Trentino, che ha ribadito come l’evento aiuti a valorizzare la grappa trentina e di come aiuti a comprendere l’enorme passione e lavoro che ci sono dietro.

A chiudere gli interventi, Silvio Rigatti, Presidente di Garda Dolomiti, che ha definito la manifestazione straordinaria, come il territorio di cui fa parte.

Dopo gli spettacoli di apertura, l’evento proseguirà domani, venerdì 9 dicembre e sabato 10 dicembre, con due appuntamenti al giorno – dalle 17.00 alle 18.30 e dalle 21.00 alle 22.30 – per poi chiudere domenica 11 dicembre con l’ultimo spettacolo delle 17.00.

I gruppi, guidati tramite radiocuffie dalla brillante voce narrante di Patrizio Roversi, visiteranno le cinque distillerie del paese – Distilleria Casimiro, Distilleria Francesco, Distilleria Giovanni Poli, Distilleria Giulio & Mauro e Maxentia – dove prenderanno vita altrettanti episodi dello spettacolo. Ad ogni tappa, ovviamente, anche una piccola degustazione, con assaggi delle varie versioni del distillato, in abbinamento a dolci e specialità del territorio.

I biglietti sono acquistabili online su www.gardatrentino.it/NotteAlambicchi

Secolo Trentino