Pensieri in Libertà

La frustata di Ardengo: CONTAGI

In vista della finale dei Mondiali di calcio tra Francia ed Argentina, i transalpini sono vittime di un presunto focolaio di influenza che ha già causato l’isolamento di alcuni calciatori.

Messi fortemente sospettato di essere l’untore.

Ardengo Manzella

Riguardo l'autore

Ardengo Manzella

Catanese, trapiantato nel Lazio da vent'anni per amore e per lavoro
(poi l'amore finì, il lavoro no e lui restò lì) irrecuperabilmente idealista
- con buona pace del suo essere diversamente giovane - tanto da credere che "Nessun fenomeno al mondo può impedire al Sole di risorgere"

Secolo Trentino