Sport

Tour de Pologne UCI World Tour e Madonna di Campiglio

La stagione invernale sta entrando nel vivo e Madonna di Campiglio si prepara ad accogliere turisti da tutto il mondo. Situata tra le Dolomiti di Brenta Patrimonio Unesco e i ghiacciai dell’Adamello-Presanella, questa location ha un rapporto speciale con la Polonia e, anche quest’anno, l’Ente del Turismo si aspetta una buona presenza di ospiti polacchi che nel corso degli anni hanno già dimostrato di apprezzare queste piste. 
 
Ogni anno lavoriamo affinché sciare diventi un’esperienza a tutto tondo“ ha dichiarato Tullio Serafini, Presidente dell’Azienda per il Turismo di Madonna di Campiglio. “Ecco perché abbiamo introdotto una serie di novità per migliorare ulteriormente la qualità dell’esperienza sciistica: dal prezzo dinamico dello skipass al Pay per Use, dallo skipass settimanale che include le top experience del territorio ad alcune novità sulle piste che non vediamo l’ora di far scoprire a tutti i nostri fruitori.”

Ho un legame molto speciale con Madonna di Campiglio. Questa regione offre a turisti e sportivi una vasta gamma di attività da svolgere tutto l’anno” – dice Czeslaw Lang. “Nel 2022 i vincitori dell’ORLEN Tour de Pologne Amateurs, una delle gare amatoriali più popolari in Polonia, sono stati premiati con un soggiorno di una settimana per due persone nelle Dolomiti e uno skipass. Un premio decisamente interessante“, conclude.
 
Una partnership, quella tra Madonna di Campiglio e Tour de Pologne, che prosegue dunque con il fil rouge delle relazioni umane ma anche dell’attitudine di queste due realtà nell’organizzare grandi manifestazioni.
 
Una delle cose che ci avvicina al Lang Team è la forte vocazione per l’organizzazione di grandi eventi sportivi” ha concluso Serafini. “Dalla gara di coppa del mondo di sci alpino  (3Tre alpine FIS ski world cup) alle gare di sci alpinismo in inverno, dalle competizioni legate al mondo bike ai ritiri di grandi squadre sportive in estate: Madonna di Campiglio è un vero must per gli sportivi e gli appassionati. Per noi è molto importante far parte della piattaforma relazionale del Lang Team, ci permette di dialogare con le migliori aziende del mercato polacco, allargare le nostre PR ed instaurare collaborazioni proficue. ” conclude il Presidente dell’Azienda per il Turismo di Madonna di Campiglio.

Secolo Trentino