Cultura

Dal Trentino un’Epifania con lo Zecchino D’oro

Nella calza della befana quest’anno c’è un regalo speciale, il Concerto dell’Epifania dello Zecchino d’Oro. A conclusione della 65° edizione dello Zecchino d’Oro, andato in onda durante le festività natalizie, il prossimo 6 gennaio alle 9.05, su RAI1, sarà trasmessa una puntata speciale del Festival canoro: Uno Zecchino nella calza, un viaggio nella musica in compagnia del Piccolo Coro dell’Antoniano diretto da Sabrina Simoni, con la regia di Francesco Dardari, dedicato a tutti i bambini.  L’appuntamento è stato registrato negli scenari innevati del Trentino, a Folgarida Marilleva in Val di Sole e Madonna di Campiglio.
Protagonista di questo evento una befana d’eccezione, interpretata da Veronica Maya.Anche questo appuntamento sarà ricco di sorprese, canzoni e tanti amici dell’Antoniano: Cristina D’AvenaDeborah IuratoLudovica NastiNunù, i Buffycats e i personaggi della serie Summer and Todd. Per l’occasione saranno proposti anche due brani inediti del Piccolo Coro diretto da Sabrina Simoni, interpretati con Veronica Maya: la sigla di testa “La Befana vien di notte” (di Maria Elena Rosati e Lorenzo Tozzi) e la sigla di coda “W la Befana” (di Enrico Zambelli e Alessandro Visintainer).
Lo spirito natalizio è soprattutto solidarietà: anche in questa occasione la musica dello Zecchino d’Oro supporta la campagna Operazione Pane, che sostiene 18 mense francescane in Italia e 5 nel mondo (in Ucraina, Romania e Siria), aiu­tan­do mamme, papà e bimbi in difficoltà. Operazione Pane sarà presente nella puntata con le sue storie e i suoi protagonisti (www.operazionepane.it).

La puntata è stata realizzata in collaborazione con Trentino Marketing, APT Madonna di Campiglio, APT Val di Sole e la Skiarea Campiglio Dolomiti di Brenta, sponsor dell’evento.

(m.b.)

Secolo Trentino