Sport


Codici: disservizi Dazn senza fine, bisogna intervenire per tutelare gli abbonati

Torna la Serie A, tornano le partite del massimo campionato di calcio italiano su Dazn e tornano i disservizi e le proteste degli abbonati. Nelle ultime ore l’associazione Codici ha registrato diverse segnalazioni da parte di consumatori che lamentano, in particolare, problemi tecnici nel corso della partita tra Inter e Napoli.

“Ci risiamo – dichiara Ivano Giacomelli, Segretario Nazionale di Codici –, passano i mesi ma ci troviamo ancora a segnalare disservizi da parte di Dazn. Soprattutto durante il big match serale tra Inter e Napoli c’è chi non è riuscito a vedere la partita, ha dovuto attendere decine di minuti prima che lo streaming tornasse in funzione. Problemi analoghi si sono verificati per altre gare. La situazione non è più tollerabile. Si fissano paletti per garantire una qualità del servizio soddisfacente, si annunciano miglioramenti sul piano tecnico ed anche dell’assistenza ai clienti, ma poi la realtà è sempre la stessa e ha anche il sapore della beffa. Proprio ora che Dazn annuncia i nuovi prezzi per gli abbonati, all’insegna degli aumenti, la Serie A riparte dopo la sosta per i Mondiali proponendo sulla piattaforma il solito copione di disservizi, improvvise interruzioni nelle trasmissioni, utenti che protestano. Ci auguriamo che l’Autorità intervenga con forza per mettere fine a tutto questo. Dal canto nostro andremo avanti con l’azione di tutela dei consumatori, raccogliendo le segnalazioni e fornendo tutta l’assistenza necessaria per tutelare i loro diritti”.

In caso di problemi con la visione degli eventi trasmessi da Dazn, gli abbonati possono fare una segnalazione e richiedere l’assistenza dell’associazione Codici telefonando al numero 06.55.71.996 oppure scrivendo all’indirizzo segreteria.sportello@codici.org.

Tags
Secolo Trentino