Home » Meteo: vento forte in montagna e temperature in aumento
Val dei Mocheni e Lagorai dal dosso di Costalta [ Archivio Ufficio stampa PAT]
Attualità

Meteo: vento forte in montagna e temperature in aumento

Meteo. Sembra essere già finito il rigore tipicamente invernale che ha caratterizzato gli ultimi giorni in Trentino. Già da oggi si sono visti, soprattutto in quota, gli effetti delle correnti provenienti da nord-ovest che hanno interessato le Alpi, portando vento forte in quota e un aumento delle temperature. Una situazione che ci accompagnerà fino alla fine del mese, come precisa Meteotrentino. Per quanto riguarda le valanghe, la situazione di rischio è considerata stabile: oltre il limite del bosco il pericolo è “2 moderato”, prevalentemente per gli accumuli di neve ventata.  
Già nelle ore centrali di oggi, martedì, spiega Meteo trentino, si sono registrate forti raffiche di vento soprattutto in montagna e sui settori nordoccidentali (90 chilometri all’ora a Passo Tonale e 63 chilometri a a Fondo); le temperature massime, grazie al soleggiamento e a locali condizioni di föhn (il vento secco e solitamente più caldo che si verifica sulle Alpi), sono risultate prossime a 10 gradi centigradi nei fondovalle più bassi mentre la massima assoluta è stata misurata a Sant’Orsola Terme (925 metri sul livello del mare) dove si sono superati i 13 gradi.Durante la giornata di domani, mercoledì, le temperature aumenteranno di 5-8 gradi in montagna e la quota dello zero termico si porterà dai 1.700 metri attuali ad oltre 3.000 metri. 
Come meteo tra mercoledì e giovedì sono probabili venti forti o molto forti con raffiche che, in alta montagna, nelle zone più esposte, potranno risultare vicine o superiori a 90 chilometri all’ora.Dalla sera di mercoledì e soprattutto giovedì sono probabili episodi di föhn con raffiche localmente superiori a 70 chilometri orari, specie nelle valli più in quota (Val di Sole, Peio, Primiero, Fassa) dove le temperature potranno temporaneamente raggiungere o superare i 10-15 gradi anche a 1.000-1.500 metri.
Dopo un’attenuazione prevista venerdì, nella giornata di sabato sono probabili nuovi episodi di vento forte.

https://valanghe.report/bulletin/latest

(sv)