Il 5 e 6 ottobre il MUSE di Trento ospita la prima edizione di E.CO, un convegno e un evento organizzati da Trentino Marketing e MUSE per parlare di sostenibilità e comunicazione. Momento centrale, aperto a tutta la cittadinanza, sarà l’appuntamento di venerdì 5 ottobre, alle 20.30 nella lobby del Museo. Ospiti della serata l’editorialista del Corriere della Sera, Ferruccio De Bortoli, e Giovanni Marin, professore dell’Università degli studi di Urbino ed esperto di Economia Ecologica.

 E.CO – Ecologia e comunicazione è la prima edizione di un convegno nazionale che ha come focus la ricerca, il confronto e la formazione per la creazione di nuove prospettive di sviluppo sostenibile. L’obiettivo di questo nuovo progetto, nato da una sinergia fra Trentino Marketing e MUSE, è di far incontrare e dialogare la società civile, rappresentanti di aziende e istituzioni impegnate nella ricerca di innovazione e pratiche sostenibili con esperti dell’informazione e studiosi impegnati in questo campo.

Gli obiettivi dell’evento, che ha come responsabile scientifico il prof. Ugo Morelli (Responsabile Master UNESCO e professore di scienze cognitive applicate all’Università degli Studi di Napoli Federico II) sono diversi:

 

  • consentire di conoscere in maniera più approfondita e scientificamente validata i fenomeni eco-correlati relativi alla biodiversità, al clima, alla crisi delle risorse, al paesaggio, all’ambiente e al territorio;
  • fornire un’occasione di elevato livello metodologico e operativo per approfondire metodi e strumenti della comunicazione relativa agli ecosistemi e alla vivibilità;
  • posizionare e qualificare il Trentino come contesto impegnato a sviluppare innovazione in campo ambientale e paesaggistico e territoriale e, allo stesso tempo, a condividere risultati e prospettive di ricerca in questo campo creando un meeting annuale di studio, riflessione e applicazione.

 

Il programma si apre, venerdì 5 ottobre alle 20.30, con un evento speciale aperto al pubblico nella grande piazza coperta del MUSE, nel quale a dialogare su questi temi ci saranno, tra gli altri, Ferruccio De Bortoli, editorialista del Corriere della Sera, e Giovanni Marin, professore dell’Università degli studi di Urbino ed esperto di Economia Ecologica.

Giornalista di fama internazionale, Ferruccio De Bortoli è stato dal 1997 al 2015 direttore del Corriere della Sera, con una pausa tra il 2005 e il 2009 in cui ha guidato Il Sole 24 Ore. Attualmente è presidente della casa editrice Longanesi.

Giovanni Marin è ricercatore in Economia Applicata presso il Dipartimento di Economia, Società e Politica dell’Università di Urbino ‘Carlo Bo’ e membro del centro in ricerca interuniversitario SEEDS. Ha lavorato per 4 anni all’Istituto di Ricerca sulla Crescita Economica Sostenibile del Consiglio Nazionale delle Ricerche (IRCrES-CNR). Si occupa di innovazione ambientale, politica ambientale e di modelli input-output ambientali per la valutazione degli impatti ambientali del consumo.

L’incontro, che verrà introdotto dal direttore scientifico di E.CO Ugo Morelli, si concentrerà su tre ambiti principali quali il tema della sostenibilità economica e della comunicazione, i vincoli e le possibilità di un’economia ecologica e gli intrecci fra ruolo della comunicazione e sviluppo sostenibile.