Il M5S pulisce il cavalcavia tra la rotatoria dei Caduti di Nassirya e Via Maccani

Il M5S di Trento al lavoro per pulire il cavalcavia tra la rotatoria dei Caduti di Nassirya e quella di Via Maccani nella giornata di ieri. L’iniziativa è nata a seguito delle numerose inutili segnalazioni fatte per segnalare il problema. Un problema indubbiamente ben sentito dai residenti e che non è passato inosservato allo sguardo dei Consiglieri del M5S di Trento.

Andrea Maschio spiega: “Sinceramente non siamo riusciti a stare fermi e abbiamo deciso di prendere guanti, badile e sacchetti e di provvedere autonomamente. 3 persone, 45 minuti di lavoro, 20 sacchetti del residuo di proprietà personale. A 2,5 euro a sacchetto e 20 euro/ora di lavoro farebbe circa (50+45) 95 euro di spesa”.

Maschio ci ha tenuto a sottolineare che “Evidentemente siamo intervenuti lambendo la proprietà di FF.SS. per pulire i due vani e abbiamo lasciato i sacchetti depositati sul marciapiede comunale dietro le barriere di protezione del Comune. Non chiediamo un compenso ma chiediamo che ci venga riconosciuto lo sforzo andando a prendere i sacchetti con un mezzo comunale e che non ci venga data una sanzione per aver contribuito al miglioramento dello stato del cavalcaferrovia”.