“In bici al lavoro”, l’iniziativa che premia chi si muove in bicicletta.

0
157
Prende il via il 1° luglio l’iniziativa “In bici al lavoro” che premia chi usa le due ruote per il tragitto da casa al lavoro.
Nei mesi estivi è ancora più agevole compiere il tragitto casa-lavoro in bicicletta o raggiungere, sempre sulle due ruote, la più vicina fermata di autobus e treni. Le persone che ogni giorno, per gli spostamenti lavorativi, usano la bicicletta, anche quest’anno potranno partecipare all’azione estiva “In bici al lavoro”.
L’iniziativa prende il via con il mese di luglio, e fra tutti i partecipanti ogni settimana saranno individuate 5 persone che vinceranno un premio se il giorno dell’estrazione saranno andati a lavorare in bicicletta.
L’iniziativa è molto importante sia dal punto di vista ambientale, visto che si ripropone di ridurre sensibilmente l’inquinamento, sia per la viabilità altoatesina. Se questa iniziativa prenderà piede a guadagnarci non saranno solamente i lavoratori, ma l’intera comunità che trovera città meno frenetiche e più sostenibili.

“Nell’edizione 2017 hanno aderito 1000 persone che hanno contribuito non solo alla tutela dell’ambiente, ma anche alla propria salute” ricorda l’assessore provinciale alla mobilità Florian Mussner. L’iniziativa rientra nel cicloconcorso Alto Adige pedala, che dura fino al 30 settembre. Iscriversi è semplice, basta collegarsi al sito web http://www.altoadigepedala.bz.it.

Il cicloconcorso è coordinato da Green mobility, presso Strutture Trasporto Alto Adige (STA), e dal Ökoinstitut Alto Adige.