MODERATO INQUINAMENTO IN TRENTINO A FEBBRAIO

0
34

Indice d’inquinamento dell’aria “moderato” anche in febbraio: questo il responso – analogo a quelli di gennaio e dello scorso dicembre – dei dati raccolti dalla rete provinciale automatica di misura gestita dall’Agenzia provinciale per la protezione dell’ambiente ed evidenziati nel report mensile dell’Appa sulla qualità dell’aria.  Il giudizio, analogamente a quanto avvenuto nel primo mese dell’anno, è determinato dal superamento del limite previsto per la media giornaliera di PM10 in tutte le stazioni della rete.

Durante la parte centrale del mese di febbraio, tutto il territorio provinciale è stato interessato da un innalzamento della concentrazione di polveri sottili PM10. Il fenomeno è stato registrato in tutte le stazioni della rete provinciale di monitoraggio, ma il numero di superamenti del limite di media giornaliera è risultato comunque contenuto grazie alla presenza di alcune perturbazioni che hanno favorito la dispersione degli inquinanti. Le concentrazioni massime rilevate risultano nella media per questo periodo dell’anno.
Per quanto riguarda gli altri inquinanti, in particolare il biossido di azoto, sono state rilevate concentrazioni inferiori ai valori limite di riferimento in tutte le stazioni di misura.

Comments

comments