Binelli invita i Sindaci del Trentino a scendere in campo con il centrodestra

Diego Binelli, vicesegretario della Lega Nord Trentino e Onorevole eletto a Roma, ha voluto ringraziare tutti i cittadini trentini che hanno deciso di dare fiducia al Carroccio e inoltre ha voluto rivolgere un invito ai Sindaci che non patteggiano per il centrosinistra in vista delle elezioni provinciali.

“Fugatti – dice Diego Binelli – nel collegio della Valsugana ha trionfato su tutti e dobbiamo ricordare che Fraccaro in quel collegio (lo stesso in cui ha vinto Fugatti) ha perso ed è stato ripescato nel proporzionale”.

Binelli ricorda che è anche grazie al costante impegno di Fugatti che la Lega è riuscita ad imporsi in queste ultime elezioni politiche. A suo avviso il vero cambiamento potrà avvenire soprattutto quando cambierà il vento in Provincia, ovvero con la sconfitta del centrosinistra autonomista, il quale non ha fatto altro che causare danni sul territorio, in particolar modo nelle Valli.

Il vicesegretario della Lega in Trentino aggiunge: “Da qui a settembre le proveranno tutte per tenersi il loro giocattolino. Dellai ha detto che non si lascerà la Provincia a quelli che sono definiti quattro soggetti, ma noi dovremmo dimostrare di valere”. Ancora Binelli si è soffermato sui quei Sindaci di centrosinistra che si ritengono alternativi pur non presentando un programma esauriente e chiaro. Ha quindi concluso invitando i vari Sindaci del Trentino di farsi avanti, qualora non condividessero il programma del centrosinistra autonomista, in vista delle prossime elezioni di ottobre.