No Credit, il nuovo programma di controllo estivo delle strade

Per il ponte di Pentecoste più controlli delle polizie locali sulle strade altoatesine nell’ambito della campagna per la sicurezza No credit.

Per il prossimo fine settimana, in occasione del ponte di Pentecoste, le forze dell’ordine si aspettano un flusso di traffico più intenso di turisti provenienti dall’area germanica, in particolare motociclisti.

Per questo motivo, sino a lunedì 21 maggio, sono previsti controlli intensificati sulle strade altoatesine da parte delle polizie locali. L’iniziativa è una delle misure di No Credit, la campagna di sensibilizzazione per la sicurezza stradale promossa dalle province di Bolzano e di Trento, e si ripeterà per 6 fine-settimana sino al termine dell’estate.

Uno degli obiettivi che si prefigge No Credit è quello di  avere un controllo capillare sulle strade al fine di prevenire eventuali problematiche che possono sorgere, considerato l’ingente numero di turisti che affollerà le strade altoatesine nel corso della prossima estate.

“Non solo i motociclisti – commenta l’assessore alla mobilità Florian Mussner – ma tutti gli utenti della strada devono rispettare il codice e tenere un comportamento prudente, responsabile e adeguato”.

Nell’ambito di No Credit, che anche quest’anno si basa sui tre pilastri rappresentati da sensibilizzazione, controlli e interventi di edilizia stradale, il rafforzamento dei controlli si ripeterà sino al termine dell’estate e in maniera particolare nei ponti di Pentecoste, del 2 giugno e di ferragosto.

In programma anche controlli eseguiti assieme alle forze dell’ordine di Tirolo e Baviera in un’ottica di collaborazione transfrontaliera.