Bomba contro sede Lega a Treviso. Bizzotto: “Gli anarchici sono nazisti rossi”

“Il pesantissimo e vile attentato di matrice anarchica contro la storica sede provinciale della Lega a Treviso, è un attacco gravissimo contro la democrazia e la volontà popolare”, ad affermarlo l’europarlamentare della Lega Mara Bizzotto dopo i fatti che hanno coinvolto la sede della Lega a Villorba.

“Sappiano – continua Mara Bizzotto – questi sedicenti anarchici e nazisti rossi, che loro squallide bombe non ci fanno paura e non ci fermeranno! Noi andremo avanti con più forza e determinazione di prima, perché sappiamo di avere al nostro fianco il popolo veneto e italiano”.

Un ordigno rudimentale è esploso oggi, 16 agosto 2018, intorno alle 13.55 in via Fontana 95, a Treviso, all’altezza della sede della Lega.