Aquarius non fa rotta per Valencia: migranti in Spagna su navi italiane

“I 629 migranti a bordo della nave ‘Aquarius’ saranno trasferiti su navi italiane e condotti in Spagna”. Lo rende noto su Twitter la Ong Sos mediterranee, che mette un punto – per il momento – sulla controversa questione che vede da ieri la nave ferma nello stretto di mare tra Malta e Sicilia.

Dopo l’apertura del governo spagnolo, la ong aveva manifestato alcune difficoltà per la sua nave di compiere una rotta così lunga, circa 700 miglia nautiche, senza adeguate scorte di acqua e cibo per i passeggeri. Ecco dunque che nella prima mattinata di oggi il governo italiano si è attivato nuovamente: “I naufraghi a bordo verranno trasferiti su navi italiane e condotti a Valencia” afferma Sos Mediterranee in sinergia con il piano predisposto dal Mrcc di Roma, grazie anche alla disponibilità di rifornimenti da imbarcazioni italiane.