“Basta sequestri di Stato!” famiglie in marcia a Trento

Trento organizza una Manifestazione che riunisce le famiglie interessate dal problema degli allontanamenti dal nucleo originario di minori, affidati a strutture o ad altre famiglie in modo temporaneo o anche definitivo.

Il ritrovo è il 14 settembre alle ore 10.30 presso il Tribunale dei Minori con sfilata pacifica verso il Palazzo della Regione.

A sollevare la questione è Adiantum, per voce e per mano della attivista Gabriella Maffioletti (in foto di copertina), che ormai da oltre 10 anni segue le vicende delle famiglie ricorsiste, cioè le famiglie che hanno ritenuto leso il diritto genitoriale a titolo non dovuto.

Si consigliano alcune letture di specificità su ADIANTUM, il problema degli affidi ha molto a che fare anche con le separazioni, con i divorzi, con la crisi economica, con la precarietà, di conseguenza il protocollo (che è firmato a livello nazionale) è specifico dal 2008, anno in cui è stata scritta nero su bianco la prima delle pagine specifiche per il monitoraggio del problema. La normativa attuale è di poco precedente.
LEGGE AFFERENTE DEL 2007 QUI

Nota bene: secondo le statistiche (con il beneficio dei limiti dei numeri asettici) la Provincia di Trento ha leggermente diminuito il numero di bambni in affido, anche se fino al 2010 era molto alto rispetto alla media nazionale (3,5 su mille contro 2,9) mentre Bolzano rimaneva con 2,8 su mille sotto la media nazionale. I numeri complessivi della Regione si assestano tra i 550 e i 650 nell’ultimo decennio.

La Liguria ha una percentuale quasi “spaventosa” cioè 4,7 su mille con punte massime e minime, rispetto alla media di affidi in Italia, mentre Trento, Isole ed Emilia Romagna hanno lo stesso andamento statistico negli anni.

Come si diceva, nonostante sia in lieve flessione la tendenza, il problema è molto sentito. L’ultimo Tavolo nazionale sugli affidi (non governativo) si è tenuto a Bologna nel 2017.

A cura di Martina Cecco

Fonte: Centro nazionale di documentazione e analisi per l’infanzia e l’adolescenza .