La deputata di Forza Italia Michaela Biancofiore aggredita a Roma

0
1156
8/02/2016 Roma, La7, trasmissione televisiva L'Aria che Tira, nella foto Michaela Biancofiore

La deputata di Forza Italia Michaela Biancofiore è stata aggredita, la notte scorsa, durante un tentativo di rapina in via Nazionale, al centro di Roma.

La notizia, così come riporta ANSA, ha visto la deputata di Forza Italia, protagonista in queste ultime ore per alcune sue dichiarazioni che hanno fatto scalpore – sul ritorno anticipato che favorirebbe il Movimento 5 Stelle, “poiché al sud, non potendosi permettere le vacanze, andrebbero tutti in massa alle urna” – tornare nuovamente in vista: vittima, questa volta, di una tentata estorsione nei suoi confronti.

Secondo una prima ricostruzione, “la deputata, che intorno all’una stava portando il suo cane a spasso, è stata aggredita da un uomo che nel tentativo di rubarle il cellulare l’ha spinta contro il muro. Lei ha reagito e l’uomo è fuggito. Poco dopo i carabinieri dei nucleo radiomobile di Roma lo hanno arrestato”.

“Purtroppo ieri sera – riferisce Biancofiore – in pieno centro, sono stata vittima di un tentativo (fallito) di rapina da parte di un ragazzo 23enne sudanese. La fortuna ha voluto che quei due carabinieri passassero in quel preciso momento, arrestando il giovane. Il loro intervento si è rivelato prezioso per la tutela della mia persona, assicurando l’ennesimo delinquente alla giustizia. È un bene per le nostre strade, dove purtroppo a volte l’incolumità dei cittadini è messa al repentaglio, avere persone così dedite al loro lavoro e dotati di sangue freddo necessario per intervenire in situazioni di pericolo simile. L’episodio accaduto è stato personalmente scioccante, ma mi ha reso ulteriormente orgogliosa delle nostre Forze dell’Ordine”, conclude la deputata.