Bisesti (Lega): “Conte bis non rispecchia la volontà degli italiani”

Il Segretario della Lega Salvini Trentino Mirko Bisesti è intervenuto nella giornata odierna per esprimere tutte le proprie perplessità circa il neonato Governo M5S-PD.

Dopo aver ricordato come il nuovo governo non sia assolutamente lo specchio della volontà degli italiani, dato che gli stessi hanno chiaramente espresso – nel corso di tutte le competizioni elettorali degli ultimi anni – di volere un esecutivo a trazione Lega che si batta per un’Italia protagonista in Europa e che non si pieghi alla volontà di Bruxelles, ha aggiunto: “il discorso pronunciato dal Presidente del Consiglio nella giornata odierna ha ampiamente dimostrato che tutto quanto di buono veniva fatto dalla Lega durante il giorno, veniva poi disfatto da altri. Tutti questi contrasti non potevano andare avanti e un’azione di governo come quella del governo gialloverde di questi ultimi mesi non aiutava gli italiani e non poteva essere in alcun modo accettata dalla Lega e da Matteo Salvini. Da qui la decisione di aprire una crisi di Governo, che ha evidenziato come non mai il fatto che, da parte del MoVimento 5 Stelle, non vi fosse la volontà di lavorare per il bene degli italiani“.

Per il Segretario della Lega Salvini Trentino le dichiarazioni dei pentastellati sulla validità dei loro programmi non sarebbero per nulla attendibili, sopratutto vista la loro coerenza nell’allearsi con coloro che sino a poche settimane fa erano considerati “nemici mortali”. Bisesti ha poi ricordato come la Lega abbia fatto della coerenza uno dei suoi punti di forza scegliendo di non sottomettersi ai poteri forti e di andare a “combattere” all’opposizione, ma con “la certezza che tra qualche mese gli italiani potranno scegliere di ridare dignità al proprio Paese scegliendo Matteo Salvini come Presidente del Consiglio” ha infine concluso il Segretario Nazionale della Lega Salvini Trentino.