CasaPound: “Ora venga portata avanti la rivoluzione sovranista”

0
621

“Con la nascita del governo Lega-M5s, CasaPound Italia resta ufficialmente l’unico movimento fieramente No Ue e No euro. Detto questo, guardiamo con speranza a un esecutivo che, non fosse altro per la violenza con cui è stato osteggiato dalla nomenklatura europea, può innescare la fine della Ue”. Così il segretario nazionale di CasaPound Italia Simone Di Stefano.

“Il nostro auspicio – aggiunge Di Stefano – è che il nuovo governo abbia il coraggio di portare avanti fino in fondo un programma che a nostro avviso resta ancora timido su alcuni punti, ma che, messo davvero in pratica, riuscirebbe a innescare una rivoluzione sovranista in grado di restituire un po’ d’orgoglio al popolo italiano. Proprio per questo domani, nel giorno della festa della Repubblica, saremo in piazza a Roma con lo slogan ‘Riprendiamoci la nostra sovranità’: per dire basta a ingerenze straniere nella politica nazionale ed esigere il rispetto della volontà del popolo, che non tollera ‘censure a fin di bene'”.