Corea del Nord, 3 milioni di volontari si arruolano nell’esercito.

0
151

Sarebbero più di tre milioni i volontari nordcoreani che hanno deciso di arruolarsi nell’esercito a seguito delle tensioni tra la Corea del Nord e gli Stati Uniti, stando a quando riporta il quotidiano nordcoreano Rodong Singmun.

Secondo il quotidiano nordcoreano sarebbero giovani studenti, operai e militari in pensione che hanno deciso di arruolarsi per difendere il loro paese dalla minaccia occidentale.

Questo arruolamento di massa è stato scatenato dalle recenti azioni del Consiglio di Sicurezza dell’ONU, che ha deciso di inasprire le sanzioni contro lo stato nordcoreano a seguito dei continui test missilistici effettuati dalla Corea.

Secondo Pyongyang i test missilistici sarebbero la giusta reazione al timore di essere attaccati dagli Stati Uniti, per questo motivo non sono mai stati interrotti nonostante le numerose sanzioni comminategli dall’ONU.

Dalle indiscrezioni che trapelano dai quotidiani nordcoreani, Pyongyang si starebbe preparando ad attaccare alcuni depositi militari statunitensi presenti sull’Isola di Guam. Per tutta risposta il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha dichiarato che qualunque azione ostile prodotta dalla Corea del Nord verrà punita severamente.

Se queste indiscrezioni dovessero essere vere la Corea del Nord si starebbe preparando ad iniziare una guerra dalla portata enorme, se venissero attaccati gli Stati Uniti sia politicamente che mediaticamente non potrebbero permettersi di lasciare impunito l’affronto.

 

Comments

comments