Dalzocchio (Lega): “Stabilizzazione insegnanti segnale importante. Possibile grazie al lavoro della Lega e dell’Assessore Bisesti”

PRIMA SEDUTA CONSIGLIO PROVINCIALE DOPO ELEZIONI OTTOBRE 2018 / in foto MARA DALZOCCHIO FOTO DI ALESSIO COSER

Il Capogruppo della Lega Salvini Trentino Mara Dalzocchio è intervenuta nella giornata odierna per commentare, attraverso una nota, l’incontro avvenuto stamane tra l’Assessore Mirko Bisesti e i sindacati degli insegnanti.

In merito all’incontro Mara Dalzocchio ha dichiarato: “la stabilizzazione di 471 insegnanti precari è un segnale importante e grazie alla Lega e al suo Segretario-Assessore Mirko Bisesti è stata possibile. Si tratta senza dubbio di una decisione che avrà dei risvolti positivi per quanto riguarda il mercato del lavoro, in quanto si assicura, a molte persone e altrettante famiglie, una certa stabilità dal punto di vista lavorativo.”

Proseguendo nella nota Mara Dalzocchio ha evidenziato come, grazie al lavoro svolto da Lega Salvini Trentino diverse persone che da svariati anni si trovano nel precariato potranno ricominciare a vivere serenamente e con un futuro più roseo davanti, aggiungendo come per troppo tempo la cittadinanza si sia trovata d’innanzi a questo tipo di incertezze lavorative.

“Al contempo la stabilizzazione di 471 insegnanti potrà garantire anche un maggiore equilibrio per quanto riguarda l’intera economia locale e questo rappresenta uno dei primi passi, fondamentale per far capire a tutti che la Lega è ancora una volta dalla parte della gente e per la gente” ha poi concluso la Capogruppo di Lega Salvini Trentino.