E ORA LE AGGRESSIONI AVVENGONO IN PIENO GIORNO ANCHE IN PIAZZA DUOMO

0
41

Due persone che prendono seduti in un bar in pieno centro un caffè, una situazione normale ma che si trasforma nell’ennesima aggressione. Succede in Piazza Duomo a Trento dove un giovane è stato improvvisamente, e senza motivo, aggredito da un uomo vestito interamente di nero, travolgendo la sua persona, nonché tavolo, sedie e bicchieri, quali si sono frantumati al suolo.

L’uomo, dopo l’aggressione, è immediatamente fuggito, seminando confusione tra i presenti, di cui molti trentini ma anche turisti. Una testimone ha affermato: “Certamente, questo episodio, accaduto in pieno giorno e soprattutto in piazza Duomo, molto affollata a quell’ora, mi ha notevolmente impressionata, sebbene l’uomo sia stato poi fermato dalla polizia locale. – la ragazza continua nella sua testimonianza affermando – Sono nata a Trento, città nella quale ho risieduto per oltre 23 anni (io ne ho quasi 25), e mi sono sempre sentita al sicuro nella mia città. Ma da oggi non è più così!”

Una triste vicenda, emblema di un fenomeno in continua crescita a Trento. Molti dei presenti sono rimasti sconvolti dall’accaduto, visto che è avvenuto alle due del pomeriggio, e temono per la propria incolumità. Alcuni hanno assicurato che il problema sicurezza non esiste a Trento, i fatti dimostrano il contrario.

Comments

comments