EROINA DAVANTI ALLE SCUOLE: ARRESTATO UN IRREGOLARE

0
32

Oggi a Trento, in piazza Raffaello Sanzio il nucleo Carabinieri locale ha individuato e arrestato un uomo tunisino, privo del permesso di soggiorno, che di fronte alle scuole elementari stava intentando un’attività di spaccio di droga pesante.

L’Istituto è un importante scuola dove quotidianamente frequentano i corsi 355 bambini divisi in 15 classi per ben 3 sezioni, una delle scuole più note di Trento, collocata in un quartiere importante della città, a ridosso del Centro storico e a pochi passi dal Castello del Buonconsiglio, affacciata su una larga isola pedonale costruita di recente allo scopo di proteggere i bambini dai pericoli del traffico. Impegnato anche in progetti scuola – famiglia che trattano temi di prevenzione, particolarmente attento anche a queste sfumature decisive per favorire l’ascolto e il dialogo con e per gli alunni che frequentano l’istituto.

Un atto criminoso grave, che non poteva passare inosservato, che vede coinvolte diverse persone:  per primo il ventinovenne arrestato, che dovrà rispondere di violenza, spaccio, lesioni e resistenza a pubblico ufficiale. Fatto accaduto proprio di fronte all’Istituto Comprensivo Trento 5, frequentato da minori della scuola primaria omonima alla piazza.

L’eroina che l’uomo portava con sé era della quantità di 9 grammi, ma dopo la perquisizione del domicilio i militari hanno potuto identificare e denunciare la presenza di altre quattro persone che non possiedono il permesso di soggiorno.

Comments

comments