FELTRE – PRIMIERO: CONVENZIONE SANITARIA

0
17

Si rinnova per la popolazione residente in Primiero, l’accordo con l’ULSS n. 2 di Feltre per il servizio sanitario e per la gestione delle emergenze in fatto di salute. Accade infatti che la popolazione che risiede nel Primiero C2 faccia uso di: prestazioni specialistiche, ambulatori specifici, nascite, ospedalizzazione nel territorio del bellunese, principalmente a Feltre.

Il motivo per cui questo accade è logistico: la distanza su gomma non consente alternative, se non per intervento attraverso il Soccorso in Elicottero, che gravita invece sul polo di Trento. Se in Primiero restano i presidi ambulatoriali, insieme al Pronto soccorso ambulanze e Medico di base e di guardia, ginecologia, infermieristica, ostetriche e prelievo del sangue, psicologia e dentistica, servizi minori, il servizio più completo è nella Regione limitrofa. La convenzione che è stata firmata varrà per 3 anni e la spesa annuale di questa convenzione è pari a 670.000 Euro l’anno.

La convenzione con la Regione limitrofa che tocca il sistema sanitario è in vigore da circa trent’anni, sussistono similari convezioni anche per altri settori di competenza dell’ente pubblico che toccano i cittadini che risiedono a confine tra Trentino e Veneto, come anche al confine tra Trentino e Lombardia e che sono garantite da Statuto laddove sussistano i termini per un servizio meno oneroso o più efficace in territorio fuori Regione.

Comments

comments