FRANGE VIOLENTE DI NO TAV STANNO METTENDO A FERRO E A FUOCO ROMA

0
22

La manifestazione di protesta indetta dai No Tav a Roma rischia di precipitare. Era stata organizzata in occasione del vertice Italo- Francese ed iniziata con un corteo pacifico partito da Campo de’ Fiori. Da subito però si è formato un secondo corteo (non pacifico) con proprie cariche di attivisti che è stato respinto sino a ora dalla polizia ma che ha lasciato dietro di se molti danni. Durante gli scontri il gruppo di attivisti ha cercato di assediare la sede del Partito Democratico in via San’Andrea delle Fratte. Ci sono stati lanci di petardi contro le forze dell’ordine e uso di bastoni da parte dei contestatori.

”Siamo chiusi dentro in 6, stavamo difendendo la sede fuori, ma la polizia ci ha fatto entrare dentro. Hanno staccato tutto fuori, sulla facciata, non ho mai visto belve così”. A parlare al telefono con l’Ansa dall’interno della sede Pd di via dei Giubbonari, altra sede colpita, è il segretario della sezione Giulia Urso. Tutto pronto quindi per il prossimo finesettimana. Saranno probabilmente presenti a Trento esponenti del movimento “NoTav” al concerto, che si terrà al piazzale Europa di Madonna Bianca, del cantautore della Val Susa, Carlo Pestelli. Speriamo vivamente che non siano presenti personaggi violenti.

Comments

comments