Fugatti (LN): interroga la PAT sugli accorpamenti scolastici

0
24

Con deliberazione della Giunta provinciale n. 1907 dd 02.11.2015, viene sancito l’aggiornamento del quadro dell’offerta scolastica ed educativa. Dopo segnalazioni e voci circolanti sul territorio, nel presente documento vengono chiaramente illustrati gli accorpamenti e le chiusure di alcuni plessi scolastici. Esempi di accorpamento saranno Brentonico e Avio (il primo con Mori e il secondo con Ala) mentre Torcegno e Soraga dovranno affrontare il trasferimento degli scolari rispettivamente a Telve di Sopra e al plesso di Moena o di Vigo di Fassa.

Situazioni che hanno scatenato le proteste di alcune amministrazioni comunali, scuole e genitori che si sarebbero trovati di fronte a scelte già prese alle quali non sarebbe seguito un confronto orientato a tenere in considerazione eventuali proposte da parte della cittadinanza. Alcuni avrebbero chiesto tempo anche in vista delle fusioni comunali, altri vorrebbero delle deroghe. L’unica cosa che ad oggi apparirebbe certa è la volontà di procedere su questa via al di là delle preoccupazioni espresse da alcuni Primi Cittadini e dalle comunità locali. Ciò premesso, si chiede se quanto contenuto nella deliberazione n. 1907 dd 02.11.2015 per quanto concerne Avio, Brentonico, Soraga e Torcegno possa subire variazioni nel corso degli anni, quali richieste sono arrivate da questi territori e quali sono state prese in considerazione ad oggi dal Presidente Rossi.

Comments

comments