Fugatti: “Su Basilica di Santa Maria Maggiore gesto da condannare senza se né ma”

Maurizio Fugatti, presidente della Provincia autonoma di Trento, ha voluto commentare attraverso un comunicato ufficiale l’increscioso atto vandalico perpetrato ai danni della Basilica di Santa Maria Maggiore a Trento.
Negli scorsi giorni un individuo non ancora identificato è stato immortalato dalle telecamere mentre orinava su uno dei muri della Basilica di Santa Maria Maggiore.
Maurizio Fugatti sulla vicenda ha dichiarato: “Un gesto da condannare senza se né ma. Ho già sentito in proposito il questore per far sì che venga individuato ed arrestato al più presto il responsabile di questo atto disgustoso ed offensivo.”
Proseguendo nell’intervento il presidente della Provincia autonoma di Trento Fugatti ha aggiunto: “Certi atteggiamenti non sono tollerabili prima di tutto perché fuorilegge ed offensivi del pubblico decoro, ma anche perché fatti in un luogo simbolo della nostra tradizione cristiana. Ho chiesto al commissario del governo e al questore l’immediata convocazione del Comitato per l’ordine pubblico e la sicurezza perché certi episodi non si verifichino ancora”.