Grazia a Oberleiter. de Bertoldi interroga il ministro Bonafede

Andrea de Bertoldi, Senatore di Fratelli d’Italia e Segretario della Commissione Finanze e Tesoro, ha presentato un’interrogazione al ministro della Giustizia Alfonso Bonafede in merito alla delicata vicenda della grazia a Heinrich Oberleiter.

de Bertoldi attraverso l’interrogazione ha dichiarato: “Il ministro della Giustizia Bonafede verifichi le notizie riguardanti il possibile via libera da parte della Procura generale di Brescia alla grazia per l’ex terrorista Heinrich Oberleiter, la cui decisione conclusiva rimane comunque una prerogativa del Capo dello Stato”.

Proseguendo il Senatore di Fratelli d’Italia ha sottolineato: “Se queste notizie fossero confermate si tratterebbe di una decisione grave visto che l’ex terrorista si è reso responsabile di reati gravissimi al punto che è stato condannato a due ergastoli, anche se mai condotto in carcere”.

Infine Andrea de Bertoldi ha concluso l’interrogazione aggiungendo: “Chiediamo quindi chiarezza alla luce gravità dei reati contestati e delle condanne ricevute, ma anche perchè qualsiasi atto di clemenza suonerebbe come uno schiaffo inaccettabile per i familiari delle vittime”.