Il Presidente Ugo Rossi alla stampa: “Il 2016 anno di internazionalizzazione del Trentino”

0
33

Lo scambio d’auguri nella Sala Wolf del palazzo della Provincia, con il presidente dell’Ordine dei giornalisti del Trentino Alto Adige Fabrizio Franchi. Rispettando la consuetudine, Franchi ha fatto omaggio al governatore di un libro – “La guerra verticale” dello scrittore trentino Diego Leoni – ma ha anche accennato alla difficile situazione in cui versano anche alcune aziende editoriali locali. Un settore che soffre, parimenti ad altri, della crisi economica generale e per il quale sono maturi i tempi per impostare una pista normativa, sulla falsariga di quanto ha già fatto la vicina Provincia autonoma di Bolzano.

“Amministrare un territorio come questo – ha affermato Rossi nel suo saluto ai giornalisti – significa anche dover comunicare ciò che si fa, ciò che non si riesce a fare o che si fa male, guidati però sempre da uno spirito di appartenenza al territorio. Molte delle critiche rivolte al nostro agire amministrativo derivano dal fatto che si vorrebbe sempre il meglio.”

Rossi ha però invitato i giornalisti a legare il senso di appartenenza al territorio alla specialità del Trentino: “cercate di avvertire la responsabilità di raccontare un territorio che da fuori ci viene invidiato. Abbiamo bisogno di dare una rappresentazione oggettiva, che sappia trasmettere non il valore del governo bensì quello dell’autogoverno”.

Comments

comments