Maltempo, Fraccaro (M5S): “Sospendere tasse per far ripartire popolazione colpita”

Riccardo Fraccaro, attuale Ministro dei Rapporti con il Parlamento e la democrazia diretta, ha voluto esprimere la sua vicinanza alla popolazione colpita dall’ondata straordinaria di maltempo che ha colpito il nord Italia e il Trentino in particolare nelle ultime settimane.
Fraccaro attraverso una nota ufficiale ha dichiarato: “Esprimo il più profondo cordoglio per le vittime di questi giorni in tutto il Paese. Siamo al fianco delle popolazioni, flagellate dalla violenta ondata di maltempo, con atti concreti ed efficaci. Già in settimana il Consiglio dei Ministri dichiarerà lo stato di emergenza per le Regioni colpite con lo stanziamento immediato delle prime risorse.”
Proseguendo nella nota il Ministro ha aggiunto: “Vogliamo inoltre sospendere gli obblighi fiscali e procedere agli indennizzi per consentire a cittadini e imprese di ripartire. Da Nord a Sud, il Governo c’è ed opera attivamente per fronteggiare l’emergenza. Abbiamo stanziato 1 miliardo di euro per gli interventi di messa in sicurezza del territorio e con la legge di bilancio sono stati sbloccati oltre 4 miliardi di euro per le Regioni da investire sul dissesto idrogeologico.”
Siccessivamente Riccardo Fraccaro ha ricordato come la tutela dei cittadini e la salvaguardia ambientale siano una priorità per il Governo, specificando come verrà dato tutto il sostegno necessario per far ripartire le zone colpite dai nubifragi anche attraverso l’utilizzo del Fondo di solitarietà dell’Ue.
Il Ministro ha poi voluto concludere asserendo: “Un ringraziamento di cuore va alle migliaia di soccorritori che da Nord a Sud stanno svolgendo un lavoro straordinario. Anche nei prossimi giorni il Governo sarà nei luoghi colpiti per offrire l’effettivo sostegno ai cittadini e ai territori.”