In arrivo 7,8 milioni per i comuni trentini. Degasperi e Marini: “Vigileremo affinché vengano impiegati nell’interesse dei cittadini”

trentino

Grazie alla manovra del governo Lega-Movimento 5 Stelle sono stati stanziati 7 milioni e 800 mila euro per i Comuni della Provincia Autonoma di Trento con meno di 20 mila abitanti. Le cifre stanziate, grazie al lavoro del Ministro Fraccaro, serviranno per i finanziamenti atti a riqualificare il territorio.

In merito alla vicenda Filippo Degasperi ed Alex Marini hanno affidato ad una nota il loro pensiero. I due consiglieri pentastellati hanno dichiarato: “Con il M5S al Governo la priorità è migliorare la qualità della vita dei cittadini con investimenti che garantiscono lavoro, sviluppo e sicurezza dei territori”.

Successivamente Degasperi e Marini hanno concluso la nota aggiungendo: “Grazie a questa norma 172 Comuni del Trentino avranno a disposizione 7,81 milioni per aprire cantieri di manutenzione urbana. Opere utili alla collettività che consentiranno di valorizzare il patrimonio pubblico. Questi fondi rappresentano un contributo preziosi per la vita sociale ed economica della nostra comunità e ora vigileremo affinché vengano impiegati nel rispetto dei termini previsti e nel pieno interesse dei cittadini”.