Meloni(FDI): “Tassa su nuove auto a benzina è aggressione verso le persone normali”

Meloni

Giorgia Meloni, Presidente di Fratelli d’Italia, ha affidato al suo profilo ufficiale Facebook un commento circa l’approvazione della tassa sulle nuove auto a benzina possa venire contenuta in un emendamento alla legge di Bilancio.

Giorgia Meloni attraverso il post ha dichiarato: “La tassa sulle nuove auto a benzina e diesel contenuta in un emendamento alla legge di Bilancio approvato ieri è un’aggressione alle persone normali, quelle che non hanno i soldi per permettersi una costosa auto elettrica.”

Proseguendo la Presidente di Fratelli d’Italia ha aggiunto: “Così gli italiani che volevano cambiare l’auto non lo faranno, e questo produrrà anche un danno all’ambiente. Ma è anche un attacco agli operai e alle aziende italiani del settore.”

Infine, concludendo il suo accorato intervento, Giorgia Meloni ha asserito: “Perché il governo italiano dovrebbe fare una norma che favorisce la Toyota? Sono diventati sovranisti giapponesi? Fratelli d’Italia dice no! Ed è preoccupante che il governo del cambiamento cominci a proporre le stesse cose che propone in Francia Emmanuel Macron”