Trento. Rossato interroga per prevenire incidenti sulla rotatoria di via Berlino

Nella giornata di ieri il Consigliere di Lega Trentino Katia Rossato ha presentato un’interrogazione a risposta scritta circa le criticità legate al Viadotto Montevideo a Trento.

Il Viadotto Montevideo è stato recentemente teatro di diversi incidenti stradali a causa della sua posizione tra la tangenziale, la strada statale 45 bis “Gardesana Occidentale” e il casello dell’A22 di Trento centro.

A seguito dei numerosi incidenti Katia Rossato ha voluto interrogare l’Assessore di competenza affinchè informi su come intende procedere e lo faccia con la massima urgenza.

La priorità secondo la Consigliere Katia Rossato deve essere quella di “prevenire ulteriori incidenti sulla rotatoria di via Berlino a Trento, specie nel punto in cui la carreggiata della rotatoria stessa – che permette ai conducenti dei veicoli in transito di svoltare a destra, verso l’area «ex Rigotti» – si interseca con la traiettoria dei mezzi provenienti dal viadotto di Montevideo”.

“Sono fiduciosa nel fatto che l’amministrazione provinciale possa finalmente risolvere un problema che ha interessato per troppo tempo un punto nevralgico per la città di Trento” ha poi dichiarato Katia Rossato a margine della presentazione dell’interrogazione.