L'arroganza e l'ingenuità di Baratter

A Trento è stato sospeso da Capogruppo Lorenzo Baratter, il capogruppo del Patt, accusato di aver promesso finanziamenti agli Schutzen. Un chiaro esempio di "voto...

Secondo la Crusca (e la Boldrini) un articolo può vincere il sessismo linguistico

“Che cos’è un nome? Quella che chiamiamo rosa anche con un altro nome avrebbe il suo profumo”: non la pensa così la presidente della...

Se manca un'alternativa alla propaganda per le Unioni Civili

Sì alle unioni civili o no? Anche in Italia si è acceso il dibattito in merito al riconoscimento delle coppie gay presentato dal DdL Cirinnà. Il...

Se l'Italia vuole i clandestini, se li tenga

Ora la sinistra italiana (o quella che si spaccia per sinistra ma è solo una filiale di una loggia) si accorge che l'Unione europea...

L’Italia, il nucleare e la mancanza di un piano energetico nazionale

C’è un campo in cui anche l’attuale governo sconta una palese arretratezza, in linea con tutti i governi degli ultimi decenni. Il campo è quello...

Charlie Hebdo: un anno dopo

Era il 7 gennaio del 2015 quando nella redazione dell'ormai noto giornale satirico “Charlie Hebdo“ fece irruzione un commando di due uomini armati con fucili d'assalto Kalashnikov....

Antonino Cannavacciuolo, Masterchef per eccellenza

La nuova stagione di Masterchef, programma televisivo in onda su Sky da cinque stagioni, ha visto la comparsa di una nuova figura come giudice:...

L'uomo dell'anno 2015: Il russo che resuscitò per ubriacarsi

Fino a qualche giorno fa era aperta la querelle riguardo chi meritasse la copertina del Times, riconoscimento come "personaggio dell'anno". Per il Secolo Trentino...

La ripresa? Un bluff. Dunque occupiamoci della Francia

Una dote, al bugiardissimo, non manca: la fortuna. Davvero tanta e costante. Lui racconta le solite menzogne sulla ripresa italiana, arrivano le analisi di...

L’Europa e l’attualità della Sindrome di Goring

“Nessun aereo nemico volerà mai sui cieli del Reich”. Fu questa la famosa frase pronunciata da Hermann Goring ad Adolf Hitler, e poi a tutti...