Dipendenza dai videogame. Per l'OMS è una malattia

Secondo l'Organizzazione Mondiale della Sanità anche la dipendenza dai videogame è una malattia. Il videogioco “Fortnite” è tra le manie del momento. La psicologa Viola...

Sanremo, esposto dell'Antitrust. Di Maio: "Nel 2020 solo televoto"

La classifica finale di Sanremo 2019 finisce sul tavolo dell’Antitrust. Il Codacons depositerà domani un formale esposto all'Autorità per la concorrenza denunciando il meccanismo...

Manuela Bottamedi e la battaglia per la riapertura del punto nascite di Cavalese

Le parole di Manuela Bottamedi, consigliere provinciale indipendente, toccano nuovamente un aspetto che in Trentino non si vuole e non si deve accettare: la...

Cane lasciato libero in cortile: inquilino condannato

Addio ai cani liberi nel cortile dell’edificio. L’animale che circola indisturbato viola il pari diritto altrui al godimento degli spazi comuni: i bambini non...

Revenge porn: quando essere umani diventa una vergogna

"Chiunque, dopo aver realizzati o sottratti, invia, consegna, cede, pubblica o diffonde immagini o video a contenuto sessualmente esplicito, destinati a rimanere privati, senza...

Roy, gigolò, racconta la sua storia: "Le mie clienti? Quasi tutte sposate"

Roy, gigolò italiano di 44 anni, ha raccontato la sua storia ai microfoni di Rai Radio 2 nel corso del format "I Lunatici", condotto da...

La distruzione dell’Abbazia di Montecassino: un crudele e ingiustificato bombardamento

La battaglia di Montecassino è una questione delicata. E' delicato sopratutto trattare del bombardamento della nota Abbazia di Montecassino dove tedeschi e americani furono...

Il salumificio trentino Fratelli Corrà sceglie la blockchain per certificare i suoi 170 anni...

170 anni e non sentirli. Era il 1850 quando Giacomo Corrà aprì a Smarano, piccolo paese di 400 anime in provincia di Trento, la...

Cosa è stato il castrismo?

Cosa è stato il castrismo? Un mito per la sinistra, ma un pensiero di stampo fascista. Certamente il castrismo era vicino all'ideologia comunista, ma si...

Smart working. Ecco le scuse più utilizzate per “saltare” il lavoro

Grande protagonista di quest’anno, il telelavoro, è aumentato in maniera esponenziale nel nostro Paese passando da circa 570mila impiegati nel 2019 a 6,58 milioni durante il primo lockdown, per poi arrivare verso i 5,35 milioni come registrato dai dati raccolti dall’Osservatorio Smart Working del Politecnico di Milano.