Con “Dolores Hotel” tango e altre storie al Teatro Cristallo

Si snoda sulle note del tango lo spettacolo che il Centro Servizi Culturali S. Chiara proporrà giovedì 1 febbraio alle 21 al Teatro Cristallo nell’ambito della stagione InDanza 2017/2018 organizzata a Bolzano in collaborazione con l’associazione “L’Obiettivo”. Sarà in scena la compagnia Tango Brujo diretta da Laura Pulin con «DOLORES HOTEL – Tango e altre storie».

Una donna, un vita, e un hotel dove dimorano ospiti davvero speciali. Lo spettacolo racconta una giornata in cui personaggi pittoreschi e chimerici si incontrano e si mescolano con i loro ‘bagagli’ diversi, con i loro sogni e i loro ricordi. In questo Hotel vecchio e polveroso, gli ospiti troveranno ad accoglierli Dolores, una proprietaria eccentrica e misteriosa, che con la sua vita fatta di continui incontri fugaci, di dolori e follie, renderà il loro soggiorno intenso e indimenticabile.

In scena prendono vita otto personaggi, protagonisti di una trama dai ritmi perfetti, che si conclude con uno spiazzante colpo di scena finale. Atmosfere soffuse, appassionate e seducenti accompagnano gli ignari clienti dell’Hotel nei loro racconti, nelle loro danze e nei loro sorrisi e le suadenti atmosfere ‘tanguere’ catturano lo spettatore coinvolgendolo in una storia danzata ricca di fascino e di mistero. “Dolores Hotel” è un luogo dell’anima nel quale aleggia un inspiegabile incantesimo nero, dove si celebra il trionfo delle illusioni. E, sulle note di vecchi tanghi, prendono vita vicende e intrecci raffinati e inquietanti.

«Prediligere la forma del racconto come linguaggio visivo – scrive nelle note di regia Laura Pulin – rappresenta il motivo di ispirazione e ricerca che ha portato al montaggio di questo spettacolo. L’intensità espressiva del gesto, motivata fortemente da un intenzione scenica, si traduce in narrazione attraverso la forza della danza, le suggestioni della musica e, a volte, l’utilizzo della voce.

L’idea per una nuova creazione può arrivare in ogni momento ed emergere con forza: una buona lettura, una canzone, un oggetto, una vecchia foto, una sensazione, un incontro. In questo percorso di ricerca, la vis creativa è nata dalla passione per il tango, dalla sua suggestiva e seducente atmosfera, dai curiosi e intriganti personaggi che frequentano le Milonghe.

In questo progetto il mio incontro con coloro che sono diventati i protagonisti di questo spettacolo è stato rivelatore. Un gruppo di straordinari artisti che con le loro distinte personalità e con la loro ricchezza espressiva, hanno dato forma e vita al mio lavoro. Un collettivo artistico animato da un obiettivo comune rivolto alla ricerca e al dialogo in un’ottica di continua e appassionata condivisione.

Attraverso un lungo e articolato percorso di improvvisazione e un prezioso scambio di suggestioni, è iniziato il nostro viaggio insieme. Da subito lo spazio di uno sgangherato e polveroso hotel è sembrato luogo ideale per l’ambientazione della storia. Mi auguro – conclude la coreografa – che il pubblico segua la narrazione, si affezioni ai personaggi della nostra storia entrando con noi tra luci e ombre, tra feste e misteri in una trama stravagante e noir … Dolores ci aspetta!»

Laura Pulin, che ha ideato lo spettacolo e ne ha curato la regia, si è avvalsa per le coreografie di tango della collaborazione di Margarita Klurflan e Walter Cardozo, che figurano anche fra gli interpreti assieme a Cristiano Dall’Ara, Maria Rosa Franzin, Elena Friso, Sebastian Romero e Claudia Sorgato. Si ballerà sulle note dei tanghi classici di Osvaldo Fresedo, Juan D’Arienzo, Francisco Canaro, Fulvio Salamanca, Casimiro Garcia e Bernard Herrmann, ma la componente musicale dello spettacolo prevede anche brani originali di Carlo Carcano e citazioni da Tschaikovsky e Gounod.

Le scene sono di Isabella Fumagalli e Ilaria Mozzanbani e i costumi di Paola Giorgi.Il prezzo del biglietto per assistere allo spettacolo “Dolores Hotel. Tango e altre storie” è di 15 euro (intero), 12 euro (ridotto con Cristallo Card), 10 euro (ridotto con Cristallo Card Young).